sicurlite  
  sicurlite  
   
     
en356 prüfmethode  

La norma europea EN 356 inquadra i metodi di prova e i criteri di classificazione dei vetri antieffrazione in 3 classi di resistenza.

Uno dei metodi consiste nel colpire una lastra di 900 mm x 1100 mm con un’ascia automatica da 2,5 kg e un’energia di circa 300 Nm, con l’intenzione di aprire un foro di forma quadrata delle dimensioni di 400 mm x 400 mm tale da permettere il passaggio di una persona.

Sfortunatamente la norma non prevede l’esecuzione di una prova che riproduca il comportamento degli aggressori nella pratica, i quali tendono a colpire la lastra di vetro sempre in uno stesso punto.

     
     
     
   
 
     
 
       
         
         
Home      Chi siamo      Galileo Extreme      Downloads      Contatto      Impressum